Top
  >  Italia   >  COME ORGANIZZARE UN ROAD TRIP

Si sa viaggiare è bellissimo, esplorare strade, città, culture è ciò che amo di più e il Road Trip è sicuramente il modo più completo per conoscere al meglio un posto.

Il Road Trip è anche il modo di girovagare che spaventa di più, ci vuole tanta organizzazione e spirito di adattamento.

Non tutte le destinazioni si prestano a questo tipo di viaggio, come ad esempio le capitali europee, ed è un tipo di viaggio perfetto per coppie, famiglie o gruppi di amici.

Se l’organizzazione non è il tuo forte e ti viene l’ansia al solo pensiero di dover programmare nei minimi dettagli un Road trip, allora sei nel posto giusto, Ecco 7 step imperdibili per pianificare senza stress il tuo viaggio in macchina.

1) SCEGLI LA META

Prima cosa, ovviamente da qui deve partire tutto, scegli dove vuoi andare e cerca di capire com’è il lato della guida, che patente serve per guidare lì e se il traffico è affrontabile.

Una volta stabilita la meta il passaggio obbligato, se non è raggiungibile con il tuo van o auto, è acquistare il biglietto aereo (qui trovi i consigli per risparmiare).

2) INFORMATI

Quando avrai deciso dove andare e da dove partire sei pronto per cominciare le ricerche.

Scova tutte le notizie partendo dai Blog di viaggio, Pinterest, Instagram oppure chiedi ad amici Ora stabilisci una Road Map.

Le tappe sono fondamentali per capire che giro seguire, dove dormire e che mezzo è meglio scegliere.

Non dimenticare che ci sono Paesi in cui ci sono eventi solo in alcuni giorni della settimana (ad esempio lo spettacolo “PETRABYNIGHT” si tiene solo il lunedì, il mercoledì e il giovedì) quindi valuta anche questo nella tua organizzazione, inoltre ricorda di stabilire un giro guardando bene i tempi di percorrenza ed evitare lunghe sfacchinate che ti faranno stancare e apprezzare poco il viaggio.

3) SCEGLI IL MEZZO DI TRASPORTO

E’ giunto il momento di scegliere, ora dovrai capire se è meglio optare per una city car che può essere comoda, facile da guidare e da parcheggiare, oppure un Van che è sicuramente più lungo, più largo ma comodo per la libertà che può offrirti.

Optando per la macchina sarai vincolato/a dagli alloggi prenotati ogni notte, mentre se scegli un van puoi tranquillamente scegliere al momento oppure pianificare ma cambiare idea all’ultimo momento.

4) CERCA SU SITI PER CONFRONTARE I PREZZI

Ora che hai scelto il mezzo puoi cominciare a cercare sui siti di comparazione il mezzo che fa al caso tuo, per prezzo, numero di posti, capienza di bagagli e così via.

Io uso spessissimo Kayak oppure Skyscanner, potrai selezionare i passeggeri a bordo e la grandezza che desideri.

Attenzione! ricorda che ti servirà con tutta probabilità una carta di credito per il deposito per l’auto, il camper o qualsiasi cosa deciderai di noleggiare.

5) SCEGLI GLI ALLOGGI

Ok hai scelto l’itinerario e il mezzo per spostarti, ora devi cominciare a valutare e prenotare le strutture in cui alloggiare.

Puoi decidere tra camere d’hotel, appartamenti, Campeggi, Glamping oppure ostelli, hai l’imbarazzo della scelta.

Io consiglio sempre appartamenti per una questione di risparmio e comodità ma dipende anche da quanti compagni di viaggio avrai e da quale sarà il Paese prescelto. (In Islanda i campeggi sono la soluzione migliore, ce ne sono tantissimi e potrai risparmiare molto)

6) VEDI GLI ULTIMI DETTAGLI

Il grosso è fatto, ora bisogna pensare ai dettagli.

In molti Paesi ad esempio è richiesto un Visto, o ancora in questa situazione più che mai è necessario visitare viaggiaresicuri.it per capire che documentazione è necessario portare o se è necessario o meno un tampone.

7) FAI UNA PACKING LIST

Un pò prima di partire, prepara una Packing List con ciò che pensi ti possa servire in viaggio, così facendo non dimenticherai nulla.

Vivrai un’esperienza unica insomma, ecco alcune Idee di Road Trip:

Spagna un Paese mite, variegato e accogliente tutto da scoprire

Croazia e Slovenia, da girare in lungo e in largo, dove la natura non manca di certo.

Irlanda, basta fare attenzione alle pecore e il gioco è fatto.

Islanda, il Road trip per eccellenza. Non c’è altro modo per girarla ma non te ne pentirai

USA, ora hanno riaperto per cui non hai più scuse, scegli l’itinerario e parti

Giordania, i mezzi pubblici sono inesistenti e i km da fare non sono pochi. Parti, il Paese è sicuro.

Marocco, goditi l’Atlante e il deserto Erg Chebbi

Sud America, percorri la Panamericana e goditi la strada

Italia, dove se non nel bel Paese?!

Tu cosa aggiungeresti?

post a comment